aprile 2013 - Exabyte

Scienza, tecnologia e società

martedì 30 aprile 2013

Nexus 4 in arrivo in Italia

aprile 30, 2013 0
LG a sorpresa annuncia l'arrivo in Italia del Nexus 4, nella sola versione da 16 GB, al prezzo di 499€.
La notizia è ancora ufficiosa, si aspetta solo la conferma ufficiale.






















Nexus 4 sarà un gradino sotto ai vari modelli di punta di Sony, HTC e Samsung, ma sarà proposto ad un prezzo di circa 200€ inferiore a questi ultimi, sebbene ancora superiore ai 350€ con cui è stato lanciato sul Play Store. 

Read More

lunedì 29 aprile 2013

Nokia, Lumia e risalita

aprile 29, 2013 0



















Fino a non molto tempo fa, il futuro di Nokia sembrava essere destinato a poca roba. Tutti consideravano l'azienda finlandese finita e tagliata dal mercato, ormai nelle mani di Samsung e Apple.
Con la presentazione dei primi smartphone della serie Lumia (i vari 800, 710, 900, 610, 500), Nokia ha introdotto una nuova strategia che avrebbe portato il nuovo (ma ancora acerbo) Windows Phone 7 di Microsoft su tutti i principali device.
Nonostante non avesse riscosso molto successo, questo nuovo sistema operativo portò senz'altro delle novità tra i dispositivi Nokia che erano fermi all'ormai superato Symbian.
Con l'avvento di Windows Phone 8 e la presentazione dei top di gamma Lumia 920 e 820, è stata proposta una vera valida alternativa ai vari Android e iOS. I Lumia 720, 620 e 520 hanno arricchito ancora di più il parco Windows Phone di Nokia, consentendo di risalire le quote di mercato e permettere a Microsoft di portare il suo sistema operativo mobile al terzo posto dietro quelli di Google e Apple.
Windows Phone porta con se fluidità e un home screen innovativa che lo rende diverso dai soliti sistemi.
L'unica cosa non chiara di questo sistema è proprio uno dei suoi punti forte: WP infatti, gira molto bene su tutti i dispositivi, sia su quelli di fascia alta che su quelli di fascia bassa, consentendo un'esperienza d'uso (quasi) identica. Conviene spendere 500€ per uno smartphone che ha poco più di uno di 200€?

Read More

domenica 28 aprile 2013

Android 4.3 Jelly Bean

aprile 28, 2013 0


























Per chi sperava di ricevere Key Lime Pie 5.0 come prossimo aggiornamento, probabilmente dovrà ancor
a attendere. I ragazzi di Android Police spulciando nei server Google hanno trovato un nuovo possibile aggiornamento che riguarda ancora Jelly Bean, più esattamente stiamo parlando di Android 4.3 Jelly Bean.
I primi dispositivi ad essere aggiornati a questa relase saranno Nexus 4 e Nexus 7. Non vi è ancora nessuna ufficialità ma i ragazzi di Android Police hanno trovato nei log del server la presenza di 4.3 Jelly Bean con Build JWR23B. 
Questi log sembrano provenire proprio da due impiegati Google che starebbero testando questo minor update sui loro device.
Probabilmente questo nuovo aggiornamento verrà presentato al prossimo Google I/O programmato per il prossimo 15 Maggio.
Per Key Lime Pie pare che dovremmo ancora aspettare forse fino a novembre 2013.


Read More

martedì 23 aprile 2013

In arrivo il Nexus 4 "Plus"?

aprile 23, 2013 0





























Le precedenti voci riguardo una possibile nuova versione del Nexus 4 tornano a farsi sentire insieme ad altr
e che riguardano Android 5.0 Key Lime Pie. La possibilità di vedere una nuova versione delNexus 4, che nei giorni passati alcuni rumor avevano accreditato di 32 GB di memoria e di supporto LTE, sembrerebbe più fantasia che realtà ma, attualmente, emergono dettagli importanti. Ad aumentare le voci a tal riguardo ci pensa Gadgetronica, che aggiunge che il nuovo Nexus 4 dovrebbe risultare rivisitato anche sotto il profilo del design rispetto al modello attuale.
Google potrebbe inoltre pensare di diminuire ulteriormente il prezzo del suo smartphone di almeno 50 dollari/euro, fissando in questo modo un nuovo listino:
  • Nexus 4 32 GB LTE – $349
  • Nexus 4 16 GB – $299
  • Nexus 4 8 GB – $249

Oltre alla fantomatica “revisione” del Nexus 4(alla quale non sappiamo se credere o meno), emergerebbero ulteriori dettagli anche per quanto riguarda Android 5.0 Key Lime Pie. Ultimi rumor affermerebbero che Google non presenterà la nuova versione di Android all’evento Google I/O 2013 poichè i produttori di dispositivi Android non riescono a tenere il passo con gli aggiornamenti, per cui si starebbe pensando ad uno slittamento della data di rilascio di Android Key Lime Pie per favorire gli aggiornamenti sui vari dispositivi.
Read More

lunedì 15 aprile 2013

In arrivo la nuova Xbox

aprile 15, 2013 0

Secondo le ultime indiscrezioni Microsoft ha deciso di anticipare al 21 maggio di quest'anno la presentazione della console Xbox di nuova generazione. 


























L'indiscrezione è stata diffusa dal blogger statunitense Paul Thurrott, che già in passato aveva diffuso fughe di notizie riguardanti il colosso di Redmond. Il blogger ha rivelato anche che la nuova console sarà più costosa del previsto, con un prezzo di circa 500$. Thurrott ipotizza anche che Microsoft possa vendere la console anche a un prezzo più basso, nell'ordine dei 300$, con una formula di abbonamento analoga a quella con cui vengono venduti molti smartphone. 
La prossima console Microsoft sarà basata su hardware AMD e Windows 8, e utilizzerà un lettore blu-Ray. Secondo il blogger USA le vendite inizieranno a novembre. Microsoft, secondo le indiscrezioni diffuse, dovrebbe mantenere sul mercato la Xbox 360, per la quale sarebbe previsto un nuovo modello (nome in codice Stingray) a 99 dollari.


Read More

Samsung Galaxy Note 8.0 in offerta da Mediaworld

aprile 15, 2013 0

Da giovedì 18 Aprile sarà disponibile il Galaxy Note 8.0 presso i negozi Mediaworld. Il prezzo del nuovo tablet con pennino di Samsung è di 429€. Nel resto del volantino trovate anche Huawei Ascend Mate e HTC One SV. 




























Caratteristiche tecniche:
  • Processore: 1.6 GHz A9 Quad-Core
  • Display: 8″ WXGA (12800×800, 189 ppi) TFT
  • RAM: 2 GB
  • Memoria interna: 16 o 32 GB con Espansione microSd fino a 64 GB
  • OS: Android 4.1.2 (Jelly Bean)
  • Fotocamera Posteriore: 5 MPx
  • Fotocamera Anteriore: 1.3 MPx
  • Software Ottimizzati per la S-Pen: S Note, S Planner, Email, Easy Clip, Photo Note, Air Vier, Popuo Note, Popup Video
  • A-GPS  + GLONASS (nella versione 3G)
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n (2.4 e 5 GHz), Wi-Fi Direct, AllShareCast, Bluetooth 4.0, USB 2.0
  • Sensori: Accelerometro, Compasso Digitale, Prossimità
  • Batteria: 4600 mAh
  • Dimensioni: 210.8 x 135.9
  • Peso: 338 grammi




Read More

venerdì 12 aprile 2013

Download Facebook Home

aprile 12, 2013 0
Per chi volesse provare la Facebook Home, ecco qui l'apk. Ricordo che bisogna aver installata l'ultima versione di Facebook.























La Facebook Home è attualmente disponibile per:

  • Samsung Galaxy S3
  • Samsung Galaxy S4
  • Samsung Galaxy Note 2
  • HTC One
  • HTC One X
  • HTC One X+
E' possibile installarla su tutti gli altri dispositivi, quando il servizio sarà valido anche per il vostro terminale verrete avvisati con una notifica.


Read More

giovedì 11 aprile 2013

Huawei Ascend Y300: dual-core a soli 129€

aprile 11, 2013 0

























E’ arrivato anche in Italia, Huawei Ascend Y300 è una proposta molto economica per entrare nel mondo Android, dotato di un display da 4 pollici WVGA (480 x 800), con processore Qualcomm MSM8255TM dual-core a 1 GHz e 512 MB di RAM, 4 GB di memoria interna (espandibile con microSD), fotocamera posteriore da 5 megapixel e anteriore da 0,3 megapixel, e batteria da 1.730 mAh. Android è infine aggiornato alla versione 4.1 Jelly Bean.
Lo smartphone è già disponibile a 129€ nei negozi Wind e nelle principali catene di elettronica, oltre che su Amazon.it, ma entro la fine del mese arriverà anche a marchio TIM.


Read More

5 motivi per usare Linux

aprile 11, 2013 0
Non molti conoscono Linux, ancora di meno sono quelli che hanno avuto modo di provarlo. Linux, disponibile nelle varie distribuzioni, risulta avere dei vantaggi rispetto al sistema operativo più diffuso quale è Windows.

Linux:
  • E' gratuito
  • Si può installare anche su computer più datati
  • Software libero
  • Ti protegge dai virus
  • Aggiornabile facilmente
























  • E' GRATUITO
Ogni computer per funzionare ha bisogno di un sistema operativo installato. Se volessimo installare Windows sul nostro pc, dovremmo acquistarlo pagando alcune centinaia di euro (o procurarcelo tramite una copia pirata). Al contrario, puoi ottenere Linux in maniera completamente gratuita e legale.


  • SI PUO' INSTALLARE ANCHE SUI COMPUTER PIU' DATATI
Windows ad ogni nuova versione (95,98, 2000, XP, Vista, 7,8) richiede hardware sempre più potenti. L'utenza media, che maggiormente utilizza il computer per navigare su internet, inviare mail, scrivere testi e ascoltare musica, non ha bisogno di un hardware aggiornatissimo. Il volere un sistema operativo aggiornato quindi comporta un guadagno sia per Microsoft che per i produttori di computer. Linux invece, gira molto bene anche su computer più datati e permette di eseguire perfettamente tutte le azioni più comuni.

  • SOFTWARE LIBERO
Tra i molteplici programmi disponibili per Windows, ne troviamo alcuni disponibili soltanto in versioni di prova e successivamente a pagamento, o direttamente a pagamento. La maggior parte di noi, utilizza crack e product key pirata per aggirare questo pagamento; alcuni software però, stanno migliorando i controlli e i rimedi per sovvertire questa situazione rendendo quindi impossibile utilizzare questo metodo (illegale) di attivazione software. Linux invece predilige il software gratuito e aperto, ovvero abbiamo la possibilità di modificarlo e/o migliorarlo a nostro piacimento. Esistono molti programmi che propongono valide alternative ai software più famosi, eccone alcuni:




  • TI PROTEGGE DAI VIRUS
Programmi che si avviano senza il nostro consenso, email che si inviano automaticamente, il computer che si spegne all'improvviso, spesso sono causati dalla presenza di virus nel nostro pc. Per evitare tutto questo, ci affidiamo ad antivirus (che offrono protezione completa soltanto a pagamento) ma che possono incidere sulle prestazioni del nostro computer. Su Windows, ogni utente (amministratore) ha libera possibilità di modificare e/o cancellare file di sistema. Come possibile agli utenti fare ciò, è possibile anche ai virus. Linux invece, ogni volta che dobbiamo eseguire delle azioni che incidono sul sistema, ci chiede di inserire la password di amministratore in modo da bloccare eventuali azioni dannifiche. Essendo un sistema operativo aperto e modificabile, gli innumerevoli programmatori presenti nel mondo possono modificare e risolvere le falle presenti nel sistema, mentre per windows bisogna attendere l'uscita dei vari update. Bisogna dire però che il notevole rischio di essere infettati da virus è dovuto anche al fatto che Windows sia più diffuso quindi questi maledetti creatori di  virus li programmano maggiormente per Windows.


  • AGGIORNABILE FACILMENTE
Nelle ultime versioni di Windows è stato introdotto il servizio (molto utile) "Windows Update" che permette di aggiornare tutti i software offerti da Microsoft. E per i software non Microsoft? Per tutti questi software è necessario cercare singolarmente la presenza di aggiornamenti e provvedere a seconda dei casi ad aggiornare manualmente. Con Linux invece, ci basta recarci nel Gestore Aggiornamenti e, qualora non ce lo segnali il sistema stesso, procedere con la verifica della disponibilità degli aggiornamenti e procedere con l'installazione dei vari update.



Se siete interessati a provare Linux, qui trovate elencate le distribuzioni più comuni con il relativo sito internet. Vi sconsiglio di abbandonare completamente Windows nel caso vogliate provare Linux, potete provarlo però tramite CD Live, su macchina virtuale o installandolo su una partizione dell'Hard Disk e avviarlo in dual boot.


Read More

domenica 7 aprile 2013

Google WhatsApp?

aprile 07, 2013 0



















WhatsApp Messenger, il più noto software di messaggistica istantanea per iOS e Android, potrebbe essere acquisito da Google in tempi brevi. Questo è quanto è stato riferito da una fonte interna all'azienda; secondo la suddetta, da circa un mese le società sarebbe in trattative, con l'intenzione di WhatsApp di rialzare il prezzo, per un cifra che attualmente si aggira attorno ad 1 miliardo di dollari.
Le prime stime di analisti del settore hanno stabilito che il software di messaggistica genera entrate per oltre 100 milioni di dollari l’anno, quindi da un lato per la software house sarebbe vantaggioso, mentre dall’altro Google sarebbe soddisfatta nel tentativo di offrire un nuovo sistema di chat a tutti i propri utenti.
Si baserà su WhatsApp il nuovo Google Babble? Certamente se Google riuscisse nell’acquisizione, si trovererebbe già la strada spianata sul fronte utenza e potrebbe puntare su un sistema già solido e collaudato.


Read More

venerdì 5 aprile 2013

La Facebook Home

aprile 05, 2013 0
"La nostra missione è dare alle persone il potere di condividere il loro mondo".
Così Mark Zuckenberg presenta la nuova Facebook Home, con l'obiettivo di portare nel mondo del piccolo schermo tutte le funzionalità del social network più famoso al mondo.
Per garantire questa "Facebook experience", è stata ideata una home, che permetterà la fusione del social con le app e Android. Senz'altro interessanti saranno la possibilità di integrare pienamente la gestione dei contatti e sms con gli amici e la chat di Facebook stesso.






















La Facebook Home sarà compatibile con Htc One, Samsung Galaxy S3 ed S4 e sarà possibile scaricarla gratuitamente dal Play Store. Le sorprese non si fermano qui, è stato inoltre presentato l'Htc First, il primo smartphone avente la Facebook Home come sistema operativo nativo. Lo smartphone verrà lanciato al prezzo di 99$ e garantirà la migliore esperienza social possibile.

Read More

Post Top Ad